Lions Club Roma San Paolo

Lions Club Roma San Paolo

 News in pillole

Giuseppe Antoci, eroe antimafia, incontra, gli studenti dell’Istituto Agrario ‘G.Garibaldi’ di Roma con il Lions Club Roma San Paolo

Giuseppe Antoci, eroe antimafia, incontra, gli studenti dell’Istituto Agrario ‘G.Garibaldi’ di Roma con il Lions Club Roma San Paolo
Aprile 08
19:33 2019

Nell’ambito del Progetto ‘Educazione alla Legalità’, voluto e condotto dal Lions Club Roma San Paolo, domani 9 Aprile 2019, presso l’Istituto Statale Agrario ‘Giuseppe Garibaldi’, diretto dalla Preside Patrizia Marini, gli studenti delle 4 e 5 incontreranno il Dott. Giuseppe Antoci, già Presidente del Parco dei Nebrodi, dal 2013 al 13 febbraio 2018. Nel 2014 ha introdotto nel Parco un protocollo per l’assegnazione degli affitti dei terreni, che prevede la presentazione del certificato antimafia anche per quelli di valore inferiore a 150 000 euro. Questo “Protocollo di legalità” il c.d. “Protocollo Antoci” prima, nel settembre 2016, è stato esteso a tutta la Sicilia e sottoscritto da tutti i Prefetti dell’isola. Antoci, il 18 maggio 2016 è stato vittima di un attentato mafioso, dal quale è uscito illeso grazie all’auto blindata e all’intervento della scorta. Il “Protocollo” è stato recepito dal nuovo codice antimafia il 27 settembre 2017 e adesso è applicato in tutta Italia.

Ha ricevuto molteplici Premi, riconoscimenti ed Onorificenze nazionali ed internazionali.

Lo scrittore Andrea Camilleri in un’intervista a Rai Uno, durante la puntata supereroi del 7 agosto 2016, definisce Antoci “Un Eroe dei nostri tempi”, una persona coraggiosa che facendo il proprio dovere combatte la mafia.

Il 12 novembre 2016 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha concesso a Giuseppe Antoci l’Onorificenza di “Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana”, consegnata al Quirinale il 2 febbraio 2017 con la seguente motivazione: “Per la sua coraggiosa determinazione nella difesa della legalità e nel contrasto ai fenomeni mafiosi”.

Con gli studenti affronterà, in un incontro aperto alla discussione, la difficoltà di lottare contro le illegalità e le mafie, ma il grande esempio che possono dare tutti i cittadini, a partire dai ragazzi, nel lottare, anche culturalmente, contro le mafie evitando omertà e connivenze. Ma, sopratutto, evitare l’idea del ‘tanto sono tutti corrotti’, ‘tanto la mafia è più forte dello Stato’. Non è così e persone come Antoci, Federica Angeli, che abbiamo incontrato e insignita del Melvin Jones a dicembre, sono li a dimostrarcelo. L’Italia non ha bisogno di eroi ma di cittadini ‘normali’. I Lions del Roma San Paolo saranno sempre attenti affinché questa cultura sia diffusa.

Roma – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella consegna l’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana a Giuseppe Antoci, oggi 2 febbraio 2017. ANSA / (Foto di Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Canali

Archivio Articoli